17 Novembre 2019
[]

FARMACIA DR. NOBILE

IL NOSTRO SPONSOR SANITARIO

[]
Farmacia DR. Nobile
ARTICOLI

L´Angolo del Direttore - 23 Ottobre 2015

L´Angolo del Direttore
scritto da utente sconosciuto il 23-10-2015 17:47
Brave le nostre compagini nel passato weekend! Alcuni risultati potrebbero essere fuorvianti, ma vi assicuro che siamo sulla strada giusta: stiamo dando continuità al lavoro che i mister hanno programmato, proponendo un calcio che ha l´organizzazione alla base di ogni progetto.

A Ricortola si respira un´aria carica di consapevolezza, da parte dei mister e dei ragazzi, consci di aver intrapreso il giusto percorso di crescita.

Sono contento perché vedo che le nostre squadre sono sempre più organizzate e professionali ed è proprio a questo che ambisce la nostra Società, al fine di porre le basi per un Settore Giovanile di livello; sicuramente la strada è irta di difficoltà e questo è risaputo, ma dalla nostra parte abbiamo volontà, umiltà e un lavoro meticoloso e corale che ogni giorno vede la collaborazione di tutti, compresi i Genitori, che ringrazio pubblicamente a nome di tutta l´ASD Ricortola 1972.

I GIOVANISSIMI B di Mister Franchini, nonostante l´immeritata sconfitta (1 - 2), hanno disputato un incontro di primissimo livello, in cui ha spiccato la grande e precoce organizzazione del gioco di squadra. I ragazzi di Mister Franchini hanno espresso un calcio propositivo, contro una Signora Squadra come l´Academy Massa Montignoso; il calcio, purtroppo, riserva anche queste sorprese, l´importante è non abbattersi e continuare con entusiasmo il proprio cammino. Complimenti ai ragazzi e al Mister per il lavoro fin qui fatto.

La JUNIORES PROVINCIALE di Mister Rebughini, nella prima trasferta di questo campionato, ha affrontato la quotata compagine del Versilia Calcio: l´approccio alla gara non è stato brillante, tanto da andare meritatamente "sotto" alla fine del primo tempo. Tutt´altra musica nel secondo tempo quando i nostri giovani (non dimentichiamoci che giochiamo costantemente con sei ragazzi classe ´98) hanno cominciato a giocare com´è nelle proprie possibilità, raggiungendo il meritato pareggio con l´esterno Kice.

Gli ALLIEVI A di Mister Vergazzoli, di scena al Moscardini contro i coetanei del Barga hanno confermato quanto di buono hanno fatto nei turni precedenti: stanno crescendo in autostima, e ancora una volta ci hanno regalato una prestazione piena di contenuti tecnici e organizzazione di squadra. Ancora molte le occasioni perse dai nostri giovani, ma la gara è stata sbloccata da Vanello, centrocampista e messa in sicurezza dall´attaccante, classe 2000, Marangon.

I GIOVANISSIMI A di Mister Taurino che debuttavano in casa contro il Viareggio 2014 non vanno oltre un pareggio (2 - 2). Stranamente, nonostante l´illusorio vantaggio subito ad inizio gara, i nostri ragazzi si sono fatti imbrigliare dalla squadra avversaria, non ripetendo quanto di buono avevano offerto nella precedente trasferta di Massarosa. Timorosi e con poca lucidità, hanno lottato per recuperare lo svantaggio ma non sono riusciti a dimostrare il loro reale valore. Bisogna crescere in autostima e in voglia di sacrificarsi per poter competere con le altre agguerrite squadre che andremo ad affrontare. Siamo agli inizi e qualche passo falso tante volte è salutare, ma mai da sottovalutare.

Gli ESORDIENTI A di Mister Arcolini in trasferta a Carrara contro i pari età dell´Atletico Carrara dei Marmi (2 - 2), a differenza della precedente gara, piano piano stanno acquisendo la consapevolezza di essere un gruppo di prim´ordine e in questa gara, con alcuni aggiustamenti tattici fatti da mister Arcolini, ne abbiamo avuto prova. Bisogna aver pazienza e lasciare lavorare il gruppo senza pressione, mettendo da parte, per il momento, il Dio risultato.
I ragazzi affrontano per la prima volta un campionato a 11 ed è quindi normale che ci siano difficoltà oggettive, questo però non deve essere un alibi soprattutto perché il gruppo ha tutte le carte in regola, a livello fisico, tecnico e caratteriale, per fare bene.

In conclusione il mio dispiacere per la PRIMA SQUADRA di Mister Brizzi che, nonostante la gagliarda prestazione corale, non riesce a far sua la gara contro l´ottimo Corsanico: 2 a 2 il risultato finale.
Purtroppo il periodo non è dei migliori, la Dea bendata ancora una volta non ci da quello che ci spetta, la situazione comincia purtroppo ad essere critica soprattutto per il morale dei ragazzi anche se credo che basterebbe un risultato pieno per ritrovare la giusta autostima.

Attendiamo il perfezionamento delle condizioni dell´attaccante Cesare Bertolucci e i risultati di una settimana in più di lavoro sulle spalle del difensore Andrea Celi.

Leggendo qualche sito sembra che le nostre aspettative riguardo la Prima Squadra siano chissà quali... io e la Società ribadiamo che il nostro intento è di mantenere la categoria, grazie ai nostri giovani e a qualche "vecchietto"; se questo non dovesse accadere non sarebbe certo un dramma.
Per qualcuno potrà sembrare una magra consolazione, ma noi ci godiamo i nostri Super Giovani!

Alla prossima e sempre con grande UMILTÀ

Dario Riccardo Pantera
Nickname





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio